Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

LOGIN

Sei un professionista? REGISTRATI QUI! Password dimenticata?

 

 
RichiediDentalnewsletter :)

Igiene Orale e Prevenzione

L'igiene orale è quel ramo dell'odontoiatria che si occupa della prevenzione delle malattie oro-dentali tramite il controllo e il mantenimento di un corretto stato di igiene orale del paziente.

L'igiene orale è una procedura che va eseguita periodicamente in base alle specifiche necessità di ogni paziente. Le basi per ottenere e mantenere nel tempo uno stato di salute ottimale del cavo orale, sono il mantenimento di una corretta e scrupolosa igiene orale, sia domiciliare che professionale tramite periodici richiami con l'igienista dentale. In molte situazioni si tende a trascurare l'aspetto dell'igiene orale, fino a ritrovarsi in una situazione di patologia più o  meno grave come la gengivite (infiammazione superficiale del tessuto gengivale); o nel peggiore dei casi la parodontite chiamata anche Piorrea (infiammazione profonda dei tessuti di sostegno del dente cioè: osso alveolare, cemento radicolare e fibre parodontali).

Questa patologia va trattata mediante interventi parodontali non chirurgici sito specifici, eseguiti per detossificare i tessuti parodontali, nei casi più gravi vengono associati interventi chirurgici parodontali. Proprio sotto questo aspetto , una valutazione parodontale precoce, può evitare l'insorgere di queste patologie e molteplici altre affezioni che si possono presentare all'interno del cavo orale. Esiste un'interazione diretta tra salute orale e salute generale; si è visto da diversi studi scientifici che l'igiene orale domiciliare e professionale riduce in modo drastico l'incidenza di malattie sistemiche. Con l'utilizzo sinergico di metodologie e strumenti all'avanguardia come ultrasuoni, perio flow, laser a diodi, protossido d'azoto, manualità dell'igienista dentale e l'importantissima compliance del paziente, si punta ad ottenere il massimo dei risultati possibili.

Le procedure svolte durante una normale seduta di igiene orale sono le seguenti:

l'utilizzo dell'ablatore ad  ultrasuoni  e il successivo scaling manuale permettono di eliminare efficacemente le formazioni di tartaro sopra e sottogengivale.

Il conseguente passaggio di air flow e pasta per profilassi con gommina da lucidatura permette di eliminare le ruvidità e le pigmentazioni estrinseche eventualmente rimaste  sulle superfici dentali, rendendo così il dente perfettamente liscio e lucido. L'applicazione finale di fluoro mira a remineralizzare lo smalto dentale, ridurre l'ipersensibilità e ridurre l'incidenza da carie.

Nei casi maggiormente compromessi, nei quali la malattia parodontale ha coinvolto i tessuti gengivali profondi e il tessuto osseo, si rendono necessarie successive sedute di levigatura radicolare e scaling (rimozione del tessuto infiammatorio) previa somministrazione di anestetico locale. Dopo aver valutato la gravità dello stato parodontale con un sondaggio gengivale e l'acquisizione di radiografie endorali si procede alla fase operativa di rimozione del tartaro sotto gengivale e la successiva detossificazione della tasca parodontale tramite antisettici come la Clorexidina.

 

pros conservativa
 

 
© 2012 Dentalnarco srl - Via Leonardo da Vinci, 40 20090 Trezzano S/N MI - C.F. e P.Iva 04500200961 - Trattamento dati e privacy