Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

LOGIN

Sei un professionista? REGISTRATI QUI! Password dimenticata?

 

 
RichiediDentalnewsletter :)

Pedodonzia (cure dei denti del bambino)

1) SIGILLATURE

Che cos’è la sigillatura?

La sigillatura non è una cura vera e propria ma una procedura per prevenire la carie dei denti. I denti presentano dei solchi sulla superficie che mastica durante i pasti. Se il bambino non è ancora in grado di pulire bene i denti, il cibo si accumula e ristagna in questi solchi fino a provocare carie.

La sigillatura consiste nello spazzolare i solchi fino a pulirli bene dai residui di cibo e nel mettere all’interno degli stessi una “vernice” che, appunto, li sigilla. In questo modo successivamente il cibo non può più penetrare nelle fessure e i denti sono preservati dalla formazione della carie.

Quando devo far sigillare i denti del mio bambino?

Normalmente vengono sigillati i molari permanenti, quando sono completamente spuntati nella bocca. Generalmente, quindi, i I molari vengono sigillati tra i 6 e i 7 anni e i II molari tra gli 11 e i 12 anni.

Se il bambino è particolarmente portato ad avere carie (cario recettivo) potrebbe essere utile sigillare anche altri denti, ma nel caso sarà lo/a specialista a consigliarlo.

 

2) CARIE

È vero che i denti da latte se cariati non vanno curati perché tanto si cambiano?

Non è vero.

Dipende da quale dente è cariato.

Gli incisivi da latte sono i denti davanti e sono i primi che si cambiano, intorno ai 6 anni. Generalmente quindi questi denti, se cariati, non si curano perché vengono cambiati precocemente.

I molari da latte sono i denti posteriori. Questi, invece, generalmente sono da curare perché vengono cambiati tra i 10 e i 12 anni e perché se persi troppo precocemente possono causare lo spostamento dei molari permanenti candidando il bambino a dover mettere quasi sicuramente un apparecchio ortodontico da grande.

Come si curano i denti da latte?

A seconda che la carie sia molto profonda oppure poco profonda può essere necessario devitalizzarli e otturarli, oppure semplicemente otturarli.

L’otturazione viene fatta con gli stessi materiali estetici dei denti degli adulti e quindi sarà bianca.

 

3) MANTENITORE DI SPAZIO

Se diventa necessario togliere un dente da latte perché troppo cariato si deve valutare se è necessario mettere un mantenitore di spazio per evitare che i denti vicini si spostino nel tempo.

 

4) TRAUMI

Cosa devo fare se il mio bimbo è caduto picchiando un dente che magari si è anche fratturato?

- Se il dente è permanente devo cercare di trovare il frammento del dente e conservarlo in un po’ di latte a temperatura ambiente o nella saliva del bambino affinchè non si disidrati

- Chiamare subito il mio dentista per far valutare la situazione e se possibile riattaccare il frammento fratturato

 

pros ortodortogn

 
© 2012 Dentalnarco srl - Via Leonardo da Vinci, 40 20090 Trezzano S/N MI - C.F. e P.Iva 04500200961 - Trattamento dati e privacy