Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

LOGIN

Sei un professionista? REGISTRATI QUI! Password dimenticata?

 

 
RichiediDentalnewsletter :)

Ortodonzia e Ortognatodonzia

Quando può essere il momento di mettere l’apparecchio al mio bambino?

Mettere l’apparecchio su bimbi che hanno ancora un’età in cui i denti sono in parte da latte ed in parte permanenti viene detta “terapia ortodontica intercettiva”.
Intercettiva perché serve ad intercettare alcuni problemi, mentre per altri si rimanda a quando sarà presente tutta la dentatura
permanente completa.

Tali problemi possono essere:
1)    eccessiva sporgenza dei denti anteriori superiori
2)    masticazione inversa nei settori anteriori o laterali
3)    palato stretto

E’ una cura che prevede una durata di circa 12- 18 mesi.
L’apparecchio viene scelto dopo uno studio del caso del piccolo paziente.


Che cos’è lo studio del caso o check-up ortodontico?

E’ la raccolta della documentazione completa che serve allo/a specialista per decidere che tipo di apparecchio mettere e per quanto tempo.
 
Generalmente comprende:
          - panoramica delle arcate dentarie
          - radiografia della testa di profilo (teleradiografia latero-laterale)
          - modelli in gesso delle arcate dentali
          - fotografie

Cos’è un mantenitore di spazio?

Quando un bambino perde un II molare da latte prima del tempo giusto, per:
a)    carie deostruente o
b)    perché, pur essendo stato curato, ha dato ancora problemi di ascesso  

è necessario posizionare un mantenitore di spazio. Ossia un dispositivo che, come dice il nome, mantenga lo spazio fino a quando il dente permanente sia pronto ad erompere in arcata.

pros chir.ped

 

 

 

 

 
© 2012 Dentalnarco srl - Via Leonardo da Vinci, 40 20090 Trezzano S/N MI - C.F. e P.Iva 04500200961 - Trattamento dati e privacy